Bahamas (Eleuthera) da 3 a 7 notti

Escursione a Eleuthera

Ed eccoci in un’altra meravigliosa isola che fa parte dell’arcipelago delle Bahamas. Eleuthera, un nome bellissimo che, in greco, significa proprio libertà. Il suo nome affascinante lo si deve ai pellegrini inglesi. che approdarono qui, nel XVIII secolo, proprio con il sogno di trovare una terra in cui fossero liberi di professare la loro religione.



Eleuthera, che raggiungeretediretamente da Miami o via Nassau, è famosa oltre che per la sua bellezza, anche per la sua caratteristica forma allungata. Si tratta infatti di un’isola lunga cento miglia ma larga solo due. Divisa in due aree diverse è fiancheggiata da altre due piccole isole famosissime tra i viaggiatori. La prima, Harbour Island conosciuta per la possibilità di fare indimenticabili immersioni in mezzo alla barriera corallina. La seconda per le sue spiagge e per essere stata base di molti galeoni spagnoli che trovavano qui un porto in cui approvvigionarsi di acqua e cibo.

Ma qui si respira anche la leggenda. North Eleuthera, una delle due zone in cui si divide l’isola, è celebre perché è uno dei vertici del famigerato Triangolo delle Bermuda. Ma voi non correte nessun pericolo. Tranne quello di non volervene più andare dopo averla scoperta. Perché qui le spiagge, l’acqua cristallina e la leggendaria ospitalità dei suoi abitanti, sono gli elementi che ne fanno una delle mete preferite, soprattutto per chi già si trova a Miami.

Le sue grotte

Eleuthera è famosa, oltre che per la bellezza delle sue spiagge e per le sue acque cristalline, anche per alcune sue grotte. Le più belle e famose sono, senza dubbio, Cave Preacher, grotta sotterranea che, come forse suggerisce il nome, fu un luogo scelto dai pellegrini sia come rifugio sia come luogo in cui poter svolgere le loro funzioni religiose e di preghiera. Altrettanto bella la grotta nella baia di Hatch. Lunga oltre un miglio sembra davvero una cattedrale al cui interno vi è una trama fatta da stalattiti e stalagmiti.

Su Harbour Island si ha anche la possibilità di ammirare l’insediamento più antico e, forse, più bello di tutte le Bahamas: il minuscolo villaggio di Dunmore Town.

Un evento particolare

Chi potesse visitare Eleuthera a giugno, avrebbe anche la possibilità di partecipare ad un evento particolare e divertente: la festa dell’ananas. Una festa a cui, ogni anno, partecipa un numero sempre più cospicuo di visitatori, richiamato dalle numerose attività che ne fanno da cornice: musiche, danze, sfilate in quello che diventa un vero e proprio carnevale. Tutto dedicato all’ananas, frutto un tempo importante per l’economia dell’isola ma anche simbolo di Eleuthera e considerato un porta fortuna: si dice che, secoli fa, un ananas comparisse davanti alla porta di casa dei marinai in viaggio per annunciarne il ritorno.

Non perdete l’occasione, con miamitour.it, di lasciare per un po’ Miami e godervi lo spettacolo di questa falce di terra con le sue spiagge, le sue lagune, i suoi villaggi pittoreschi e la meraviglia dei Caraibi.



Scheda del tour

Soggiorno 3 Notti + Volo alle Bahamas (Eleuthera)

Commento dei clienti:

- Partenza tutti i giorni
- Volo A/R a Eleuthera da Miami (durata h1:15)
- Pernottamento in in hotel di 3/4 stelle sull'isola di Eleuthera

Prezzo a partire da: €890,00 a persona minimo 2 persone • Nel prezzo sono inclusi tasse federali e fuel surcharge, Bahamas departure e harbor fee


Prenota...

Dove si trova Eleuthera?

cartina geografica delle bahamas con l'isola di Eleuthera

Consolato Generale Bahamas a Miami
25 S.E. Second Avenue
Ingraham Bldg., Suite 600
Miami, FL 33131
Phone: +1(305) 373-6295
Fax: +1(305) 373-6312
E-mail: bcgmia@bellsouth.net



Scrivici se hai domande o commenti sul tour o su Miami

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento

Tel: +1(305)809-0992